MASI AGRICOLA

Facebook MasiTwitter MasiYoutube MasiTwitter MasiFlicker Masi
itaeng
MASI TUPUNGATO: VENDEMMIA 2017

MASI TUPUNGATO: VENDEMMIA 2017

01/03/2017
La vendemmia a Masi Tupungato, a Mendoza in Argentina, è iniziata con la raccolta del Pinot Grigio a fine febbraio. Si torna a una situazione di normalità rispetto alla scorsa annata che, a causa del fenomeno climatico del “Niño”, si era caratterizzata per forti e frequenti piogge e un livello di umidità superiore alla media, con conseguente ritardo nella raccolta.

L’annata corrente è stata invece caratterizzata da un’estate secca e calda, in linea con le caratteristiche tipiche della regione, che ha permesso fino ad ora una perfetta maturazione delle uve con uno stato sanitario impeccabile. Grazie a questa condizione climatiche, la conduzione del vigneto con pratiche strettamente biologiche si è potuta eseguire senza alcuna problematica, minimizzando gli interventi in campo.

In linea con la tendenza generale di quest’anno per l’area di Mendoza, stiamo sperimentando un lieve calo delle rese per ettaro rispetto alla media delle scorse annate. Tendenzialmente il buon equilibrio di carico di uva per vigna assicura una qualità eccellente.
Le nostre uve Malbec e Corvina destinate all’appassimento stanno per essere deposte sulle arele di bambù per essere sottoposte ad un lieve appassimento della durata variabile tra i 25 e 40 giorni a dipendere dal clima, che porterà a una concentrazione di aromi e zuccheri accampagnata da un eccezionale mantenimento del livello di acidità.

Ci aspettiamo di poter vendemmiare il Malbec, destinato a fermentazione convenzionale o doppia fermentazione con uve appassite, nelle prossime settimane. Il tempo in vigna si protrarrà, invece, per le varietà tardive Corvina e Torrontés.

Le premesse per la vendemmia 2017 a Mendoza, in conclusione, lasciano presagire un’annata di elevata qualità, come quelle che hanno reso celebre questo paradiso enológico.
< Indietro