MASI AGRICOLA

Facebook MasiTwitter MasiYoutube MasiTwitter MasiFlicker Masi
itaeng
RISOTTO AL CAMPOFIORIN CON CHIPS E FONDUTA DI MONTE VERONESE

News & Eventi

Risotto al Campofiorin con chips e fonduta di Monte Veronese



Ricetta di Vitangelo Galluzzi, Chef di Masi Tenuta Canova.

Ingredienti (per 4 persone)

Per il risotto:

  • 320 gr di Vialone Nano
  • 375 ml di Campofiorin "Masi"
  • 30 gr di olio extravergine d'oliva
  • 30 gr di scalogno tritato finemente
  • 1 lt di brodo vegetale (sedano, carote, cipolle e alloro)
  • 40 gr di burro
  • 40 gr di Monte Veronese Stravecchio
  • Sale e pepe di mulinello

Per la fonduta:

  • 80 ml di crema di latte fresca
  • 40 gr di Monte Veronese Stravecchio

Per le cialde:

  • 40 gr di Monte Veronese Stravecchio

Preparazione:

Scaldate dolcemente il Campofiorin fino a farlo ridurre del 30%.
In una casseruola con l'olio extravergine, fate rosolare lo scalogno.
Quando risulterà di un bel colore dorato, aggiungete il riso e fatelo tostare a fiamma media per alcuni minuti continuando a mescolare regolarmente.
Salate e pepate leggermente.
Aggiungete lentamente il vino ridotto e lasciate sfumare.
Una volta che il riso avrà assorbito completamente il vino, portate a termine la cottura a fiamma viva, aggiungendo il brodo caldo poco alla volta man mano che si consuma, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
Regolate di sale se necessario.
A cottura ultimata, spegnete il fuoco e mantecate mescolando con vigore, aggiungendo il burro, una macinata di pepe di mulinello e il formaggio grattugiato.
Coprite il tegame e lasciate riposare il risotto per circa tre minuti.

Preparate la fonduta facendo sciogliere il formaggio precedentemente grattugiato nella crema di latte calda.

Per realizzare le chips: nel piatto del microonde versate, su carta forno, il Monte Veronese grattugiato e schiacciate col dorso di un cucchiaio fino ad ottenere uno spessore omogeneo. Accendete alla massima potenza per circa 1 minuto fino a che il formaggio non sarà completamente fuso. Lasciate raffreddare.

Impiattate il risotto al Campofiorin all’onda, con qualche cucchiaio di fonduta, un pezzetto di cialda e servite immediatamente.

< Indietro