MASI AGRICOLA

Facebook MasiTwitter MasiYoutube MasiTwitter MasiFlicker Masi
itaeng
CARPACCIO DI TROTA ALL’ANGELORUM

News & Eventi

Carpaccio di trota marinato all’Angelorum su misticanza di spezie e germogli


Ricetta dello chef Vito Galluzzi di Elite Service in abbinamento con il Recioto Angelorum.

Ingredienti:

Per il pesce:

  • 300 grammi di filetto di trota salmonata fresco, senza pelle
  • 100 grammi di Recioto Angelorum
  • 600 grammi di sale marino grosso
  • 300 grammi di zucchero di canna
  • 1 buccia di limone
  • 3 anice stellato
  • 1 stecca di cannella
  • 1 pizzico di polvere di cardamomo

Per il dressing:

  • 100 grammi di Recioto Angelorum
  • 1 anice stellato
  • 1 stecca di cannella
  • 1 pizzico di polvere di cardamomo

A completamento del piatto:

  • 50 grammi di crostini di pane bianco
  • 30 grammi di misticanza
  • 20 grammi di germogli assortiti

Preparazione:

In un piccolo recipiente porre tutti gli ingredienti per la preparazione del dressing, coprire con della pellicola trasparente e lasciare in infusione a freddo per almeno 6 ore.
Trascorso questo tempo, filtrare con un colino a trama sottile e tenere da parte.
Lavare e asciugare il filetto di trota controllando che non vi siano residui di lische e squamette.
Mescolare il sale, lo zucchero, la buccia di limone e le spezie e stenderne uno strato sottile sul fondo di una pirofila di vetro.
Sistemare il salmone, versare il recioto direttamente sul pesce e ricoprire interamente con il resto del sale già mescolato agli altri ingredienti.
Coprire con un foglio di carta da forno e chiudere bene il contenitore con della pellicola trasparente. Sistemare dei pesi sul sale e conservare in frigorifero per 24 ore.
A questo punto il filetto di trota risulterà assottigliato e compatto.
Risciacquare sotto l’acqua corrente ed asciugare con cura.
Affettare sottile e servire su una base di misticanza e germogli, decorando con crostini di pane e il dressing al Recioto.


< Indietro