MASI AGRICOLA

Facebook MasiTwitter MasiYoutube MasiTwitter MasiFlicker Masi
itaeng

Progetto

Masi Tupungato è il nome del progetto vitivinicolo sviluppato da Masi in Argentina, nella regione di Mendoza, precisamente nella valle di Tupungato ai piedi dell'omonimo vulcano. Qui Masi ha trovato condizioni ambientali e culturali perfette per accogliere le uve e le tecniche enologiche delle Venezie, in particolare l'Appassimento di cui ha una riconosciuta expertise. Masi ha portato in Argentina anche la sua filosofia di cura e rispetto per l’ambiente, creando un’azienda totalmente eco-sostenibile.

"Natura argentina, stile veneto" è la frase che definisce, in sintesi, la filosofia del progetto.

Prodotti

Corbec, Passo Doble e Passo Blanco, vini eclettici e cosmopoliti delle tenute Masi Tupungato, racchiudono l'essenza della filosofia del progetto: la natura argentina, generosa, forte ed esuberante, incontra lo stile dei vini veneti, piacevole, elegante e sempre cordiale. Dopo anni di conduzione biologica dei vigneti, i vini potranno presto fregiarsi del marchio biologico.

Oasi eco-sostenibile

I vigneti di Masi Tupungato si trovano in un luogo vocato alla viticoltura e particolarmente ricco dal punto di vista della fauna e della flora autoctone. Nel rispetto di questo territorio unico, Masi ha sviluppato un progetto di sostenibilità; vi si pratica l’agricoltura biologica e si è mantenuta un’oasi di biodiversità: sono stati conservati 11 cerros (collinette) in cui trovano il proprio habitat numerose specie della fauna locale ed è stato creato un giardino botanico dove sono presenti e protette molte specie autoctone.
Nei 140 ettari di vigneto che costituiscono quest’oasi eco-sostenibile, le uve autoctone Malbec e Torrontés convivono con la Corvina e il Pinot Grigio portati dalle Venezie e, grazie al clima particolarmente favorevole, si applica la tecnica dell’Appassimento delle uve tipica della Valpolicella.

Visita della tenuta

La tenuta di Masi Tupungato è aperta ad esperti e appassionati, a cui si propone un percorso di visita unico in Argentina, che comprende:

  • i vigneti, dove si pratica l’agricoltura biologica e si coltivano le uve argentine Malbec e Torrontés accanto alle varietà venete Corvina e Pinot Grigio;
  • il giardino botanico, oasi di biodiversità e di conservazione di numerose specie autoctone;
  • il fruttaio per l’appassimento, dove le uve sono poste ad appassire sulle “arele” o graticci di bambù, secondo l’uso della Valpolicella;
  • la cantina di vinificazione, che evoca il tipico impianto agroalimentare veneto, coniugato con lo stile architettonico rurale del Nuovo Mondo;
  • la barricaia, cantina di affinamento dove una suggestiva cascata d’acqua regola l’umidità dell’ambiente;
  • la Casa Corvina, con foresteria per accogliere gli ospiti e spazi dedicati alla cultura e all'apprezzamento del cibo e del vino.


Giorni di apertura: dal mercoledì al sabato; la domenica solo su appuntamento.

Orari di visita: quattro turni di visite al giorno, alle 10, 12, 14 e 16.

Tipologie di visita: visita della tenuta e degustazione dei 3 vini Masi Tupungato; visita della tenuta e degustazione dei 3 vini Masi Tupungato in abbinamento ai formaggi.

Per informazioni e prenotazioni contattare: tel. 0261 – 156539573, e-mail: info@masitupungato.com