Your are here

I Vini Biologici

Le attente politiche di conduzione dei vigneti Masi hanno portato alla certificazione biologica delle tenute Masi Tupungato in Argentina, Serego Alighieri in Toscana e del vigneto Canevel “Monfalcon” a Valdobbiadene. Masi ha anche recentemente acquisito selezionati vigneti a conduzione biologica nella zona storica del Lugana DOC sul Lago di Garda.

Masi - Lago di Garda
Masi interpreta in stile contemporaneo un grande classico della scuola vitivinicola veronese, il Lugana DOC, prodotto con le tradizionali uve Trebbiano in vigneti selezionati, nella zona storica di produzione che si estende sulle dolci colline a sud del Garda, tra le province di Verona e Brescia. Lo fa con la produzione di due vini biologici, il Lunatio e il Beldosso, frutto di uve coltivate nel segno della sostenibilità, seguendo il protocollo del Progetto “Uve di qualità” del Gruppo Tecnico Masi.

Masi Tupungato - Argentina
Nella valle ai piedi del vulcano Tupungato nei pressi di Mendoza in Argentina, Masi ha trovato le condizioni perfette per sostenere la sua filosofia di produzione basata sul profondo rispetto per l’ambiente. In questa oasi di biodiversità nascono i vini Passo Doble, Passo Blanco e Corbec che uniscono l'esuberanza della natura argentina allo stile piacevole ed elegante dei vini veneti.

Serego Alighieri - Toscana
L'acquisizione dei vigneti "Poderi del Bello Ovile" ha segnato il ritorno dei Conti Serego Alighieri in Toscana, dopo un'ininterrotta consuetudine che dal 1353 li accomuna alla vite e al vino della Valpolicella. I vini biologici prodotti nella tenuta, sulle colline di Cinigiano ai confini col Montalcino, sono l'intenso e profumato rosso di Toscana BellOvile e il floreale Vermentino BellOvile. 

Canevel Spumanti - Valdobbiadene
In una cornice naturale unica nel cuore di Valdobbiadene, la conduzione biologica del vigneto “Monfalcon” è resa possibile grazie a un’altitudine di m 300-400, estrema pendenza collinare e perfetta esposizione. Il Campofalco, prezioso Spumante cru che vi si produce, elegante e naturalmente morbido grazie all’utilizzo di un lungo metodo charmat, si caratterizza per l’esplosiva forza floreale.

 

Fondazione MasiMasi Investor Club